La risposta dei catalani

La risposta dei catalani

Ieri sera, nella Plaza Tarraco Arena di Tarragona, si è aperta la campagna elettorale per il referendum del 1° Ottobre.

 

Poche ore prima dell’inizio della manifestazione unitaria, convocata dalle principali entità indipendentiste catalane, la procura spagnola aveva definito illegale l’incontro pubblico, invitando la proprietà dell’impianto a revocarne l’utilizzo.

Questo è il modus operandi spagnolo: dispiegare azioni repressive atte a colpire alcuni dei diritti politici fondamentali dei cittadini: libertà di manifestazione del pensiero e di riunione.

 

Quella nella foto, invece, è stata la risposta dei catalani.

 

#1O #referèndum #democràcia